Budino di castagne al caramello con sciroppo di zenzero

Di Daniela


Vojtech Kubasta. Magie di carta di un artista praghese

"[...] Quanto a me, nuotai affidandomi alla fortuna, mentre il vento e la corrente mi spingevano avanti. Di tanto in tanto lasciavo scendere verso il fondo le gambe, senza riuscire a toccare. Quando ero ormai sfinito e incapace di lottare sentii che toccavo, mentre la burrasca si era un po' placata. Il pendio del fondale era così dolce, che mi ci volle un miglio di cammino prima di raggiungere la riva e calcolai che a quell'ora dovevano essere le otto di sera. " da I viaggi di Gulliver  di J. Swift

Rassicuratevi, non ho intenzione di trattarvi da bambini :-)...Voglio solo incuriosirvi un po 'nell'attesa del post di oggi pomeriggio dove Giorgia vi accennerà alla nuova ed originale mostra in corso a genova in questi giorni, inaugurata sabato scorso.  Giusto un piccolo anticipo: si parlerà anche di favole e di libri......

Budino di castagne con sciroppo di zenzero
da La cucina del Corriere della Sera di ottobre

budino di castagne



Ingredienti
450 gr di castagne
360 di zucchero
20 gr di zenzero
3 uova grandi
4 dl di latte
budino di castagne
Prima di cominciare a preparare questo meraviglioso budino, leggete la ricetta fino in fondo, perchè le osservazioni fanno parte integrante della preparazione.
Fate cuocere le castagne in abbondante acqua per 15 minuti, poi sbucciatele, privatele della pellicola (ne otterrete circa 280 gr) e raccoglietele in una casseruola con il latte e 60 gr di zucchero; portate ad ebollizione, regolate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco lento sino al totale assorbimento del liquido (30 minuti circa), poi fate raffreddare e passate al setaccio o al passaverdura (o frullatele con il frullatore ad immersione n.d.r.).

Collage di Picnik 

Sgusciate le uova e lavorate i tuorli con 60 gr di zucchero, sino ad ottenere un composto cremoso, quindi incorporatelo alle castagne; montate a neve gli albumi e incorporateli al composto. Fate fondere 120 gr di zucchero con 2 cucchiai di acqua e lasciatelo bollire, mescolandolo fino a quando sarà imbrunito e caramellato (9 minuti circa), poi versatelo in 4 stampini, muovendoli per distribuirlo uniformemente sul fondo, sino a quando il caramello si sarà indurito. 
DSCF8749
Disponete il composto di castagne negli stampini, e fate cuocere i budini a bagnomaria in forno a 180 °C per circa 15/20 m. Nel frattempo, raccogliete in una piccola casseruola lo zenzero tagliato a listarelle  il restante zucchero e sei cucchiai di acqua. Quindi fate cuocere la preparazione fino a quando si sarà imbiondita. Servite i budini a temperatura ambiente oppure freddi, sformandoli su piatti singoli e versandovi sopra lo sciroppo di zenzero.
Ora le osservazioni: innanzi tutto le dosi non sono per 4 budini, ma ne vengono comodamente il doppio! Quindi preparatevi un numero adeguato di formine. Io ho usato le monoporzioni in alluminio classiche.
Secondo punto, anche il caramello è più che sufficiente per 8/ 9 stampi, perchè, se lo dividete solo in 4 parti, seguendo la ricetta, vi ritroverete con un fondo troppo spesso, che poi non si riuscirete ad ammorbidire neppure mettendola a bagnomaria nuovamente. Quindi delle 3 l'una:
  • o lo servite caldo, 
  • o ne fate uno strato molto sottile, utilizzando quindi la dose suggerita per almeno 8 o 9 stampi 
  • od omettete il caramello, imburrando magari leggermente gli stampini (anche se il budino si stacca bene comunque) e poi, al momento di servire, appoggiate a specchio sullo sciroppo di zenzero (O lo versate sopra, è ininfluente) il budino e gli aggiungete sopra un cucchiaio di caramello morbido, che, se proprio non vi va di preparare, potrete sempre acquistare già pronto (tipo quello del creme caramel, per intenderci)

DSCF8775 

Ultima annotazione: io ho utilizzato lo zucchero di canna e lo zenzero in polvere, invece di quello fresco. Per le quantità regolatevi sul vostro gusto personale.
Sono semplicemente buonissimi, e l'abbinamento di sapori con zenzero e caramello è veramente particolare, ma molto piacevole.
Buona giornata
Dani

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

Silvia 10/12/2013 11:42

Care, li ho fatti stamani per servirli domani sera, lo sciroppo di zenzero lo faccio domani vero?
Non sto a commentare che ho leccato la ciotola, cucchiai etc. non è fine.

Menuturistico 10/12/2013 19:41

non è fine, ma piace!!!!!! certo lo fai domani e poi mi racconti se sono piaciuti ai tuoi ospiti
:-)) Baciotti

Daniela 12/17/2011 00:05

Ma grazie Francesca! sei stata molto gentile e mi fa davvero piacere che tu abbia scelto una mia ricetta! Un abbraccio e buonissima serata
Dani

Franceschina 12/16/2011 23:39

Ciao, ho messo un link alla tua ricetta in un post che raccoglie delle ricette con lo Zenzero! http://zuccherolattefiordifarina.blogspot.com/2011/12/ricette-con-lo-zenzero-per-nataleginger.html

Daniela 10/20/2011 09:39

@ Gloria anche io!! :-))))

@ Stefania Anche qui è successo così... specialmente io, giorgia la piccola abbiamo veramente apprezzato il mix di sapori... sono contenta di aver trovato una complice!!!!

Anonymous 10/20/2011 09:19

Ok, lo ammetto. all'inizio non ispirava molto. Complici alcune casagne da smaltire, ieri sera l'ho fatto! Dove sono finite le 8 porzioni??? dopo l'assalto notturno a me ne sono rimaste solo 2, giusto per la foto .... Delizioso!
Stefania P&S

gloria cuce' 10/17/2011 20:08

La devo fare per forza questa ricetta.
Mi ispira troppo, io adoro lo zenzero e le castagne.
Bravissima!

Daniela 10/17/2011 16:39

prova: ne rimarrai conquistata! :-) Buona giornata!

Raffaella 10/17/2011 15:04

Che dolcino delizioso! Voglio proprio provare a riprodurlo!
Buon inizio settimana, mille grazie! *-*

Daniela 10/17/2011 12:59

@ Virò, lungaserie non saprei dirti... ma qualcuna ci scapperà sicuramente! Caspita, non ho mai visto le lessate sottovuoto!!! Guarderò meglio in giro :-)
Baci grandi e buona giornata

Virò 10/17/2011 10:42

Guarda...se mi cominci una lunga serie di preparazioni con le castagne mi fai felicissima!

In questo periodo vale la pena di fare la faticaccia di sbucciarle, tra un po' blefferò comprando quelle già lessate sottovuoto: un po' care ma comodissime!

Buona settimana...

Daniela 10/17/2011 09:29

@ mARIO, beccata sull'unica nota dolente: la "sbucciatio"!!!!però tutto sommato 459 gr è un peso relativo.... e poi non devono risultare belle ;-)!!!! è qui il jolly! e venendone 8 tutto sommato... si...può...fare!!! (citazione!) Bacionissimi

@ Ragazze, grazie! le favole affascinano tanto anche me...e anche le castagne, vi dirò!!! buona giornata!

@ Colombina, qui le mangiamo in 3 su 5! C'è di bello che se è solo per te puoi ridurre le dosi decisamente... :-)

@ Ciao Barbara!!!! buongiorno anche a te!

Babs 10/17/2011 09:07

ne ho poche, pochissime, giuste per un budinetto :) penso che utilizzerò cos' le mie castagne.
buon giorno!!!!!!!!!!!!!!1

colombina 10/17/2011 09:00

buono, a casa mia le castagne le mangio solo io, ma questo sembra delizioso!!!

Manuela e Silvia 10/17/2011 08:52

Ciao! noi siamo rimaste un pò bambine sai: adoriamo le favole e soprattutto quelle passate! Insomma, sono mondi fantastici che continuano a mantenere viva l'immaginazione! :)
Che buono e ricercato questo budino! ci piace moltissimo l'idea e da provare con questa glassa!
bacioni

Daniela 10/17/2011 08:39

@ In effetti Stefi qualche lacrima in questo frangente la capisco proprio ;-)) Le castagne sono una delizia...Un abbraccio bella signora delle dune!

@ Eilà! due Stefania di prima mattina: e per di più due belle donne ed anche simpatiche!!! Comincio la giornata con un sorriso oggi!! Confesso a questo punto ignoranza: non so, in realtà, come sia la composta di marroni , ma forse è un po troppo dolce? La particolarità dell'aggiunta di caramello e sciroppo di zenzero, è che il composto di base di castagne NON è molto dolce... Mi affido alla tua esperienza per la scelta :-) !!! Bacioni

Gambetto 10/17/2011 08:38

Un mini grande budino...con dettagli antipanico a margine per gli incapaci come me...meglio di questo!? :P ehehehehehe
PS
Quante ore occorrono per sbucciare tante castagne?!...forse preferisco non saperlo! :D ahahahahaha

fantasie 10/17/2011 08:18

Sono troppo profana se uso la composta di marroni già pronta?

arabafelice 10/17/2011 08:06

Posso piangere visto che le castagne da me sono introvabili? :-) E solo il cielo sa quanto mi piacciano!