Masterchef, terza puntata

MasterChef

Ce ne eravamo accorti già la scorsa volta, ma adesso è una conferma: si fa sul serio. Il ritmo incalza, le prove si fanno sempre più difficili e i primi concorrenti cadono sotto l'implacabile mannaia della terna che, mannaggia ai giudici, falcia tutti i nostri preferiti: Fred, la scorsa volta, ora Vidoz e Marica, rei di essersi attenuti alle regole e non essersi scolati il Marsala in dotazione nella Mistery box. 
Ma andiamo con ordine...



Giudici: sempre meno protagonisti, sempre più essenziali al programma. I ritmi di Masterchef hanno travolto anche loro e non c'è spazio per ammiccamenti alla telecamera e a quello che non sono. Tornano a fare gli chef e riescono a trasformare qualsiasi set nelle loro cucine, sia che si tratti di uno studio interno che di una nave militare, con tanto di comandante e di equipaggio. Un montaggio intelligente ne distribuisce bene la presenza nel programma e anche se l'Ormo-chat vorrebbe un Cracco uno e trino, quel che resta del neurone non può che apprezzare l'equilibrato dosaggio dei tempi e intuire una tesi di laurea del montatore in "un po' per uno, non fa male a nessuno". Ai rimbrotti e alle sfuriate alternano perle di saggezza che ricordano allo spettatore che lì di fronte ci sono almeno due campioni della ristorazione e fanno desiderare di poter vincere almeno una puntata, per poter godere del premio in palio, un tete à tete culinario con uno dei tre. Quello di Cracco sulle tecniche dell'impasto, "Mettici le mani", risulta al momento il più gettonato- e non chiedetemi il perchè. 

Mistery Box: stavolta, è difficile: sgombro, chicchi di caffè, farina di castagne, ziti, marsala, pomodoro, mezzo cavolo verza, burro, zucchero e un uovo. I concorrenti azzardano (una frolla di castagne col ripieno di pomodoro caramellato, un roux con la farina di castagne), ma chi vince la selezione sono tre piatti ispirati, a loro dire, a sensibilità, tecnica e fantasia: ancora non si è capito dove incasellare gli ziti con la maionese che, grazie al cielo, non vincono. Passa il piatto più "famolo normale", ziti al sugo di pomodoro e verza, con sgombro marinato nel marsala, col tocco in più della presentazione elegante, in puro stile ristorante che "da grande farò lo stellato". Vince Davide e a lui tocca scegliere la portata per la sfida successiva

Invention test: il tema è la frutta e da casa si leva invano un'invocazione alla pietà. Tre sono le opzioni, come al solito e la scelta cade su quella più facile, come al solito. Far entrare in testa ai concorrenti un sano ABC della strategia del gioco pare impresa ciclopica e così si va di frutta fresca, quando chiunque avrebbe puntato su quella secca e Rommell su quella candita. "L'abbinamento più banale è il pesce" chiosano all'unisono i tre giudici, lasciando attonita quella frangia di desperate housewifes che la frutta la compra ancora per chiudere il pasto, farci una crostata o un frappè. Ma grazie al cielo esiste un dio anche per noi e vince la torta di mele più traballante della storia, alla faccia dei crudi di maiale,  dei sentieri agrodolci e  dei tonni che cantano ("si è fatta di Cracc"- è il commento corale dell'ormochat). 

Tu la mi' mamma la lasci stare, capito? "L'angolo del frignone" è tutto dedicato a Davide, vincitore della mistery box e finito in nomination per l'eliminazione, con un piatto di carne bollita. "Premetto che a me la carne cotta in questo modo non piace", è il preliminare di Barbieri, che conclude con un garbato "questo è un piatto che puo' andar bene per tua figlia, non per Masterchef". Segue Bastianich, che lascia ai teorici del linguaggio del corpo l'interpretazione del suo giudizio, imbertuelando tutto nel lavandino, con tanto di rumore di piatti rotti e sospiri di rassegnazione dei ragionieri  della produzione. Seguono lacrime, "perchè mia figlia dovevano lasciarla stare". Forse sì. Ma anche la firma del genitore sulla liberatoria per le rirpese e la messa in onda di un minore, al tempo delle selezioni, bisognava lasciarla stare, se poi non si voleva che la figlia venisse nominata in trasmissione. Questa sia chiama coerenza. La sola ad essere lasciata stare, mi sa...

Masterchef-italia


Bisogna saper perdere- e Paolo Vidoz lo sa fare benissimo. Si slaccia il grembiule con serenità, ringrazia i giudici, entra nel merito del verdetto solo per dire che è stato giusto. Una lezione di stile e di signorilità immensa, propria di chi queste cose le ha innate, a dispetto di una parlata dialettale o di un aspetto non proprio da lord inglese. Purcel Minimal era il nome dato alla sua fettina di maiale con la frutta - e già questo, per me, gli sarebbe valso il passaggio alla sfida successiva. Ma le regole sono altre e con lui viene eliminato forse non un gran cuoco, ma di sicuro un gran bel personaggio. Prima Fred, poi lui: posso dire che mi dispiace?

Marina, Marina, Marina: prima sfida esterna nelle cucine dell'Andrea Doria, il nuovo cacciatorpediniere della Marina militare italiana (il transatlantico, lo chiameranno Titanic) e tocca a Marica, che ha vinto l'ultima sfida, scegliere la sua squadra. La ragazza è intelligente e si prende i migliori, ma questi non bastano a compensare il vuoto delle sue doti da leader. D'altronde, Marica sta alle regole come Bastianich ai piatti (si infrangono entrambi) e tempo un minuto e sembra di stare fra gli ammutinati del Bounty. Lei si gioca l'asso al momento del servizio, condendo ogni portata con un "se mi voti, esco con te" e quando vanno a spiegarle che "l'equipaggio è affamato" significava un'altra cosa, il danno è fatto. L'insalata di pesce è sciapa e senza prezzemolo e la vittoria va alla squadra rossa, capeggiata da Alberico che, consumata la riserva di kleenex, si è finalmente impadronito del suo ruolo di sergente e ha guidato i suoi alla vittoria, al grido di "questa è mastercheeeeeef!!!"

Diamoci un taglio: dall'alpe alle piramidi, dal manzanarre al reno, è il grido che si leva, ad ogni inquadratura di Imma. Anche qui, bisognerà spiegarle che non è al casting per il remake di Anna dai Capelli Rossi o di Pippi Calzelunghe che sta partecipando, ma ad una gara di  cucina dove si dovrebbe trattare la materia in modo serio, a cominciare dai fondamenti dell'igiene. Che prevedono i capelli almeno raccolti, se non addirittura strizzati in una cuffietta. Qui, invece, liberi e belli- ed un personale pollice verso, che di più non si può

Pressure Test: l'esordio di questa prova sui teleschermi italiani prevede che si indovinino i venti ingredienti con cui Bruno Barbieri ha preparato una zuppa di pesce, nascosti sotto altrettante cloche. Che entri il pentolone- e, ad uno ad uno, i singoli componenti della squadra perdente. Che, ancora una volta, dimostrano di non conoscere nessuna strategia, prima fra tutte guardarsi un po' di puntate degli altri masterchef, dove questa prova è prevista e dove si sa che è dalle basi che bisogna muovere. In un brodo, si parte da acqua e sale, e in un brodo di pesce anche dall'olio. Dopodichè, si guarda: e si riconoscono vongole, cozze, pezzetti di patate e canocchie. Sette ingredienti, da casa, usando solo la vista. Sul set, invece, è un disastro. Vien fuori che due concorrenti non mangiano pesce, nè lo cucinano. Il mio sangue genovese ribolle, quando sente dire "orata" (mia madre, la zuppa di pesce, la fa addirittura con le lische frullate) e alla parola "pepe" ho un mancamento. Senza contare che le condizioni igieniche falsano la gara: assaggiano tutti dallo stesso pentolone e già il quarto concorrente avrebbe potuto portare a casa la vittoria, individuando la saliva dei tre che lo avevano preceduto. Nulla di tutto questo, invece: Marica va a casa e la mia lista dei preferiti perde un altro nome. Resistono Spyros, Denny e Luisa, ma qualcosa mi dice che dalla prossima volta dovrò tifare per Alessandro...

A mercoledì prossimo, per la Ormo-chat e a venerdì per tutto il resto...
ale



Condividi post

Repost 0
Commenta il post

alessandra (raravis) 10/11/2011 12:36

Va benissimo, grazie!
ciao
ale

francesco@paolovidoz.it 10/11/2011 12:23

p.s: naturalemente puoi visionare l'articolo sul sito www.paolovidoz.it e se vuoi indicami se devo rettificare qualcosa....

FRANCESCO@PAOLOVIDOZ.IT 10/11/2011 08:49

CIAO ALESSANDRA,
MI SONO PERMESSO DI PUBBLICARE UNA PARTE DEL TUO ARTICOLO SUL SITO DI PAOLO PER LE BELLE PAROLE CHE HAI USATO!

FRANCESCO E PAOLO VIDOZ.

WWW.PAOLOVIDOZ.IT

seya 10/09/2011 22:21

Ciao! Sono totalmente d'accordo con te! Io votavo per Vidoz come personaggio e Danny come cuoco...
Il programma secondo me sta perdendo un pò...non so se per i personaggi o per la struttura. Masterchef USA mi piace e lo seguo ma questo italiano mi fa venire il mal di testa.
Per le regole igieniche concordo in pieno!!!

Seya

alessandra (raravis) 10/08/2011 11:16

Grazie a tutte!
attendo anch'io la prossima puntata e, se siete su Fb, richiedetemi un invito all'Ormo-chat... :-)
ciao
ale

twostella il giardino dei ciliegi 10/08/2011 08:35

Eccomi qui per il secondo sabato consecutivo a leggermi avidamente la recensione di MT con accanto un cappuccino bollente ... sono cose che non hanno prezzo!
Se posso permettermi anche io ho trovato fuori luogo le lacrime di Davide che prima usa la pupetta per il casting e poi si stupisce che la ricordano durante un altra puntata (probabilmente se parlavi di zia Lucia o nonna Maria avrebbero utilizzato i loro nomi per far capire il giudizio!)
E poi, caro concorrente, se vai a Masterchef e sei "ignorante" in materia di pesce, e fai delle facce tipo " mi stanno facendo mangiare gli scarafaggi" non sei un tantino esagerato? Prima di tutto un po' di rispetto per il cibo, e per tutte le persone che lo trovano buono ... Poi siamo in una gara, santo cielo! Io non ho mai corso i cento metri a livello agonistico, ma se mi iscrivo ad una gara di atletica tanto quanto mi aspetto che mi tocchi correre e se voglio vincere, magari, mi impegno e tiro fuori tutte le armi per eccellere, e non frigno come un bimbo viziato ...
Rimango sintonizzata e attendo la prossima puntata e il prossimo post :-)))
Grazie
Buon week end

Mai 10/07/2011 23:52

Ancora non riesco a guardarlo per intero non m'entusiasma, ma concordo in pieno:"tifiamo" per Alessandro... Bleh!

Preferisco di gran lunga leggere i tuoi commenti!!!!

besos

cristina b. 10/07/2011 22:09

uffa uffa... stamattina avevo scritto un post lunghissimo, bellissimo, intelligentissimo, spiritosissimo, ma blogger se lo deve essere mangiato... ora non ho voglia di riscriverlo, ma volevo dirti, cara ale, che leggere i tuoi commenti su masterchef è una grandissima goduria!

alessandra (raravis) 10/07/2011 20:39

Araba, ridoooo...lo sembra anche a me, ogni tanto... e concordo anche sul primo a crederci etc etc: è per questo che dico che mi piace di più quando si dimentica di tutto questo e torna a fare lo chef. Divino, of course

Ale, ma grazie!!

Simo, sai cosa ho pensato? che ti facciamo socia onoraria delle ormo chat. E commenti il the day after. Così ti vendichi da lì, tu e il tuo tocino :-)
ciao
ale

Glu.fri cosas varias sin gluten 10/07/2011 18:00

...ormo chat ...e io non posso vedere nulla..!!.
So perché: hanno paura di quelle che arrivano da Buenos Aires...
eh si, ormai si é sparsa la voce...Sanno che potrei essere peggio di Joe bastardianovich con i piatti, e piú sussurrante e annusante di un cracc in mezzo ad assaggio di uovo in tocino de cielo (andate a vedere la traduzione di tocino..), sarei piú gigiona del fondo bruno ....che ho scoperto giogionissimo....Ecco perché non riesco ad aprire ´no straccio di video.
O forse é perché non sono un targer pubblicitario ??...Vabbé mi consolo con masterchef perú...
Baci alle mie colleghe di ormoni

Mamma Papera 10/07/2011 17:20

guarda, mi piace davvero leggerti!Ciao..

arabafelice 10/07/2011 15:40

Ma si può, dico, si può registrarsi il programma solo perchè dopo posso leggermi con più cognizione di causa la recensione???
A parte questo, una domanda: ma solo a me Cracco sembra ormai trasfigurato in una specie di Gesù Cristo?
E il bello che il primo a crederci mi sa che è lui...

alessandra (raravis) 10/07/2011 15:24

Brava Elga, adoro il QUI MI FERMO :-))))))))
(e comunque, per chi non lo sapesse, al confronto di 'sta donna, noi della curva dell'ormochat siamo delle pivelline :-))))

Mario: difatti, qui c'è un vento del nord che lascia tutti perplessi. Io aspettavo Mary Poppins, ma un tuo commento allineato (e qui, ammazzami) ne vale dieci, di supercalifragini!
ciao
ale

Elga 10/07/2011 13:44

Brava Ale, adoro la tua coerenza e lo spirito sagace di questo riassunto della chat che ora è diventato il mio appuntamento settimanale preferito! Come ho scritto mercoledi trovo che anche sulle scenografie hanno puntato in alto, sia per gli interni che per le esterne, il tipo di arredamento, le inquadrature, le attrezzature, la dispensa..na meraviglia. Sono stati seri, a parte il tocco italico piagnone andante.
Comunque un bel programma, divertente e stimolante...e qui mi fermo ;D

Gambetto 10/07/2011 13:33

Continuo sul filo del tuo ragionamento...dicendo che hai perfettamente ragione e che certe 'chinate di capo' sono implicite nelle regole del gioco, quasi fisiologiche per quanto leggermente 'irritanti'. Probabilmente è sbagliato anche il mio punto di vista che andrebbe di certo valutato in una situazione analoga...ma non sai il 'Bud Spencer' che c'è in me emerga in alcuni casi...lui non avrebbe mai permesso che un simile piatto fosse buttato via! :P ahahahahahahaha
PS
Ma quando ti capita più che ti do pubblicamente ragione in questo modo...si vede che sta cambiando il tempo eh! :P ehehehhehehe
PS2
Meno male che ci siete...e non scherzo.

alessandra (raravis) 10/07/2011 12:57

Serena e Francesca, per voi c'è l'Ormo- chat, senza peli sulla lingua

Vevi, quante cose!!!
Su alessandro, spero di aver chiarito: il finale del mio post esprimeva una mia considerazione sul fatto che, finora sono stati eliminati i concorrenti che mi piacevano. Non i miei preferiti, ma quelli che avrei visto volentieri nelle puntate successive del programma. Come dire, se faccio il tifo, porto male. E allora, voto Alessandro ;-)
Personalmente, trovo fuori dal mondo essere ammessi in una cucina di quel livello, dicendo di non conoscere nè mangiare il pesce. Tout court. E' come dire di voler scalare l'Everest senza una gamba. Aggiungo anche che, comunque, si sarebbe potuto studiare un po', cercando di compensare la profnda lacuna dell'esclusione di un'intera categoria di alimenti con delle conoscenze. L'orata non va nella zuppa di pesce, neanche a Dubai. Idem per il pepe. Se devi azzardare, butta lì aglio o peperoncino, che sono gli ingredienti più probabili. Diverso il discorso per il prezzemolo: a parte che mi sarebbe piaciuto sapere cos'era, quell'erba verde, era un'insidia in cui saremmo caduti in tanti. Non escludo che sia stato un trabocchetto, visto che il prezzemolo è dappertutto e di solito nel pesce ci sta. Magari non nella zuppa, ma anche sì, insomma. :-)

Di Bastianich ho già detto ma, a scanso di equivoci, ripeto. Se hai un giudice come lui, in giuria, sai di doverti aspettare anche questo. So bene che non è roba da tutti i giornisubire certe scenate, ma non è neppure roba da tutti i giorni vincere centomila euro in un colpo solo. Penso a quanti di noi queste sfuriate se le debbono subire tutti i giorni, per portare a casa uno stipendio a cui non possono rinunciare e, sinceramente, ridimensiono tutto il resto.

Cracco non è televisivo, ma quando è naturale è immenso. speriamo che si dimentichi più spesso di avere una telecamera che lo riprende, dai

Su Bruno Barbieri, da qui si è detto tutto il meglio possibile e se vuoi ricomincio pure, visto che non la finirei mai di tessere le sue lodi. Mi fa piacere che l'evoluzione del programma gli renda giustizia, perchè merita solo giudizi positivi, da qualsiasi prospettiva lo si consideri.

Su Alessandro, passo:-) ma penso che resterà a lungo..

Fabio, come sempre, mi sottovaluti :-)

Stella, ci vieni nella ormochat?????
ciao
ale

alessandra (raravis) 10/07/2011 12:45

Mario, preoccupati noi? Ma affatto, come ti possono venire in mente queste cose... Anzi, se in questi giorni dovessi imbatterti in una troupe telvisiva d'assalto o in uno con la faccia di cretino vestito da postino o nel caschetto biondo della carrà, tutti piazzati di fronte alla porta di casa tua, non ti allarmare: è solo la joint venture di Chi l'ha visto, supposta per te e Carramba che sorpresa!- ma noi non c'entriamo per niente...

dunque, veniamo al programma e alle bad manners di Bastianich. Ti rispondo, prendendo il filo del tuo ragionamento. Chi va in questi programmi sa che deve dare in pasto a loro la sua vita privata. Giustissimo. Ed è anche per questo che molti di noi non ci sono andati. Però, chi va in questi programmi sa anche che dovrà essere esposto ad un tipo di spettacolarizzazione che oggi passa anche da qui, che piaccia o no. Il che costituisce un altro dei motivi per cui molti di noi non sono andati alle selezioni di Masterchef. Nello stesso tempo, se dovessi scegliere fra l'esporre mia figlia alla Tv e vedere Bastianich che butta nel lavandino la migliore delle mie creazioni, in cambio della possibilità di migliorare la mia vita, non ci sarebbe storia: sceglierei la seconda. Ma siccome neanche la seconda mi fa impazzire, preferisco starmene a casa a fare le mie riflessioni su quanto stiamo pagando allo scotto di una televisione che non ha più rispetto di nulla e di nessuno- e ai danni che questo porterà nella vita reale. Perchè quello che ci dimentichiamo è che a MC sono tutti consapevoli che, a telecamere spente, si torna amici o nemici come prima: ma nella vita reale, nn so..

Patty, sai cosa ho pensato, quando ho visto chi sceglieva Marica? Che avrebbe dovuto essere più brava di loro, per poter gestire una squadra del genere. Oppure, delegare. Lei non ha saputo fare nè l'una nè l'altra cosa, il che conferma che anche saper comandare è un'arte.
Acnh'io, finora, non sopporto Alberico. Mentre mi piacciono sempre di più lo skipper (ma dov'era, nelle altre puntate), Ilenia e Spyros. Mi spiace per Enea, comincio a trovare irritante Luisa (ha perso un sacco di punti nella scena della pastiera, ma chi si crede di essere?). Alessandro mi sa che resisterà un sacco, invece...

Patty 10/07/2011 11:23

Non vedevo l'ora. E' troppo divertente leggerti e confesso che mercoledì mi sono molto divertita ma anche molto arrabbiata osservando come si possa fallire per delle ca...te. Anche a me Marica e Vidoz piacevano molto, probabilmente proprio per la loro schiettezza ed umiltà (ritorno sempre li). Marica si è rovinata con le proprie mani scegliendo in squadra quelli che pensava essere i migliori, ma che si sono dimostrati individualisti e permettimi il francesismo, stronzi che la metà bastava. Quelli che sono stati scartati, forse per la leggera umiliazione di sentirsi secondi, hanno tirato fuori le unghie e grazie ad una vera collaborazione con un buon capo (che io personalmente mal sopporto...ciacione de mamma con l'occhio umido, che pensa di essere il Dio della cucina in terra)hanno meritato di vincere. Il massimo è stato raggiunto al Pressure test. Sono assolutamente sulla linea di Vevi: ma una zuppaccia non si fa prima di tutto con l'acqua? E l'olio, e il sale? E che non ci sarà stato almeno uno spicchio d'aglio? Non ho parole. C'erano dei pezzi di sedano che galleggiavano e sono stati scambiati per prezzemolo. La tua osservazione sull'igiene poi, mi fa morire, in quel pentolone ci si poteva fare un bagno! Ultima cosa: Rasate Imma! Fuori Alessandro! (si può odiare un concorrente?). Io faccio il tifo per lo skipper (che è anche belloccio), per Enea (poretto..era partito bene ma sta facendo dei casini) e per Luisa (se la smette di tirarsela)! Un bacione, Pat

Gambetto 10/07/2011 10:21

Premetto, sono assente contumace giustificato ma anche no...per inciso non sono a Panama.
Detto ciò sperando di essere incluso nel perdono della mia mancata presenza su MT anche se di fatto parliamo di una assenza meno che marginale....posso dire la mia che ho visto il programma solo a metà perchè mi addormento sempre molto prima?! :P ehehheehe
Io la dico poi vedi tu quanto sia condivisibile.
Argomento Davide e la firma del genitore sulla liberatoria.
Dato per scontato che come avviene oggi per qualsiasi reality questi hanno messo la loro vita personale (altrimenti non sarebbero mai andati in video) in mano alla società di produzione (leggasi alla voce scandalo sulle clausole imprescindibili da sottoscrivere...) se Bastianich o chi per lui senza alcuna forma di educazione mi avesse trattato così...probabilmente gli avrei anche messo le mani in faccia.
I grandi non hanno bisogno di certe sceneggiate napoletane. Qualche "schiaffo" a certa gente è proprio mancato...si vede nell'umiltà che hanno i veri 'irragiungibili'.
Detto ciò mi dileguo...prima che lo schiaffo ma quello vero lo possa prendere da te! :P ahahahaahahaha

Francesca 10/07/2011 10:13

ehehe, la Ormo Chat è spettacolare!!! e io mi diverto sempre un mondo..cmq l'idea di Cracco uno e trino non è male: accontenterebbe tutte!!!!

alessandra (raravis) 10/07/2011 09:46

Di corsa, poi torno con calma. Il "voto per Alessandro" era manifestamente scaramantico. Nella lista delle preferenze c'erano Fred, Vidoz e Marica e vista la fine che hanno fatto... avete capito, adesso??? ;-)

stella 10/07/2011 09:42

Ale :-) Tifo anche io per Danny :-) L'orata ah ah sono stata un quarto d'ora a ridere!

Anna Luisa e Fabio 10/07/2011 09:39

Come ho fatto a pensare che già avevamo detto di tutto e di più?
A stento sono riuscito a distrarre qualche ormone impazzito facendo notare che era anche in corso una gara di cucina. Mercolrdì prossima avrete via libera, non so cosa aspettarmi al rientro.
Fabio

Vevi 10/07/2011 09:39

Ti prego non per Alessandro!! (Ti ricordo da Spezzina che pur avendo Davide che non mangia pesce, lui era l'altro concorrente, anzi il primo a dirlo, aggiungendo che gli fa schifo...brivido alle mie orecchie!! ;) )

Alberico ha qualche carta buona secondo me e ha dato un bello smacco a tutti prendendo in mano la situazione nella cucina della mitica Andrea Doria!!

Concordo sui capelli di Imma , non solo i suoi però, e idem per la zuppa! Quando ho visto il mestolone ho pesato ci fossero delle coppette in cui metterla, almeno dico per assaggiarla!!!!mah...

Parliamo degli ingredienti?? Capperino ma buttatevi sui più ovvi!! (Forse pensavano che lo fossero troppo per essere menzionati??)
Acqua? Sale? Olio? almeno quelli!!! Poi si vedevano scampi grossi così invadere lo schermo... non sapevano riconoscerli? SCAMPO O GAMBERO? no words...
cozze, vongole... a quanti siamo? 6....almeno sei dai!! Non ci posso credere che il minimo da superare da 4 sia passato a 3 fino ai 2 di Marica....A MASTERCHEF!!

Concludo con... mi è sembrata un'esagerazione teatrale quella di mister so tutto io alias Bastianich, povero Enea che si è visto il piatto schizzare a pochi centimetri dalla sua bellina faccia!! NO???
Ma lo vedo solo io che Cracco ci prova in tutti i modi a fare il duro e risulta troppo programmato? Ho visto una puntata della rubrica che va in onda durante il giorno su Cielo e mi sembrava un'altra persona completamente!! Dovrebbe giusto un attimo lasciarsi andare...

Ho rivalutato invece Barbieri, mi gasa proprio! :) Non si fa prendere da favoritismi, ok che l'ha sparata grossa sul sale non aggiungo apposta dall'architetto, ma ALESSANDRO PENSARE A SE STESSO?? E' sempre a giudicare, manco fosse lui uno degli chef... ma guardati il tuo che non mangi nemmeno il pesce!! in sintesi la perdita da parte della squadra di Marica secondo me parte proprio da Alessandro il saputello.... si può tagliare la carne di un centimetro per i salti in bocca? mah...

Aspetto il prossimo riassunto mi piace proprio il tuo stile! ;)

Vevi :)

Serena 10/07/2011 09:36

Fantastica come sempre! In totale accordo con tutto ciò che hai scritto come da discussione in Ormo-chat... però, piuttosto che votare per Alessandro, cambio canale! E' l'inno della leccaculaggine!
Io ho deciso che i miei preferiti sono Alberico, Chiara e Danny!
non vedo l'ora sia mercoledi per la 4a ormo-chat!

alessandra (raravis) 10/07/2011 09:34

Eli, è chiarissimo :-))))
Irene, grazie. Io mi sono annoiata nella mistery box. Poi, sul resto, mi è piaciuto abbastanza...

irene 10/07/2011 09:21

è molto più divertene leggere le tue recensioni che guardare la trasmissione che mi ha fatto sbadigliare.
complimenti

EliFla 10/07/2011 09:10

Bello , mi piace tutto..... però sia chiaro io nella Ormo-chat.... ci sto per Joe!!! Capito???? ...baci, Flavia