Soufflé di zucca con salsa al gorgonzola

Di Daniela

Oggi ho osato una preparazione che non avevo mai  provato prima nella sua versione classica salata:  un soufflé  alla zucca! Lo avevo preparato dolce, al cioccolato, creato da Knam, ma ero meno "consapevole" dei rischi e, devo dire, mi affidavo totalmente alla bravura del maestro per la riuscita.
Questa volta invece volevo provare un nuovo attrezzo e così, dopo aver letto bene su C.I. l'articolo dal titolo "Un soufflée praticamente perfetto",  mi sono lanciata nella realizzazione. Ho seguito pedissequamente le varie indicazioni su tempi e modi e alla fine ho ottenuto un risultato che mi ha gratificato moltissimo :-), e che in famiglia ha incontrato grandi consensi.

L'unica personalizzazione è stata, come vi dicevo, l'utilizzo di forme diverse rispetto alla classica, il divertimento, insomma, nel provare qualcosa di nuovo: devo dire che lo  stampo in ceramica è stato un ottimo contenitore, ma io ero veramente curiosa di  utilizzare,  per questa squisitezza, i bicchieri che vedete nella prima foto, adatti al forno, regalo super-gradito della famiglia "Gambetto", amici deliziosi e gentilissimi. Confesso che avevo una certa titubanza, per paura che si frantumasse tutto alla prova dei fatti, per aver sbagliato, ovviamente io, la temperatura, piuttosto che l'altezza nel forno. Invece, come vedete, è stato un successone! Il soufflé si è alzato perfettamente (anzi per un attimo ho temuto che salisse pure troppo!) e, una volta estratto dal forno, è rimasto bello gonfio e  semplicemente delizioso all'assaggio...con sopra la crema di gorgonzola :-)... Vi lascio immaginare la delizia!
Come piatto può essere interpretato in modi diversi: se il soufflé è piuttosto piccolo, come quello servito nel mio bicchiere, per esempio,  potrebbero essere un super antipasto, in una "taglia maxi" , invece, diventa un eccellente secondo. Versatile e squisito, insomma!

Posso aggiungere la mia solita amatissima nota storica? Sapete come nasce il bagnomaria ? Sulla sua invenzione ci sono versioni diverse: "alcuni la attribuiscono ad un'alchimista dell'antichità, Miriam, sorella di Mosè e Aronne, altri ad un'alchimista dell'alto Medioevo, Maria la Giudea, sull'esistenza della quale non c'è accordo. La prima menzione di quest'ultima versione è di Zosimo di Panopoli, autore nel IV secolo dei più antichi testi conosciuti sull'alchimia. Si dice che Maria la Giudea abbia sperimentato il metodo del bagno in acqua (Balneum Mariae in latino medievale) per imitare le condizioni naturali e riscaldare lentamente miscele di varie sostanze (elisir) e produrre in questo modo oro o altri metalli preziosi." (da wikipedia) .
Curioso vero? Alchimia e donne del passato.... per un soufflé perfetto!

Soufflé di zucca con salsa al gorgonzola
da C.I.novembre 2011
DSCF9325

Ingredienti per 4  persone 
350 gr di latte 
200 gr di polpa di zucca lessata 
130 di gorgonzola dolce 
40 gr di farina 
40 gr di burro
6 uova 
grana grattugiato 
sale e pepe 
noce moscata burro e pangrattato per gli stampi

DSCF9321

Imburrate 4 stampini da soufflé con burro morbido (in modo che aderisca bene alle pareti) poi spolverizzateli con grattato. Sciogliete il burro in una pentolina; quando è fuso, unite la farina, poi 200 gr di latte, mescolando. Quando la bechamelle comincia ad addensarsi, aggiungete sale, pepe, noce moscata, poi un cucchiaio di grana. Fuori dal fuoco unite 6 tuorli e amalgamateli bene. Terminate incorporando anche la polpa di zucca, passata con lo schiacciapatate. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale quindi incorporateli al composto mescolando delicatamente con una spatolina con movimenti dal basso verso l'alto. Riempite per 3/4 con il composto gli stampini e infornateli a bagnomaria, 180 °C per 10-12 minuti  (forno statico) I miei hanno avuto bisogno di qualche minuto in più direi 15/16; regolatevi a seconda del vostro forno: la crosticina superiore deve risultare ben dorata.  L'acqua che userete per immergere gli stampi ovviamente deve essere come sapete già bollente, dentro il forno deve mantenere un lieve "friggere" e deve arrivare circa a metà degli stampini.

DSCF9326

Sciogliete intanto a bagnomaria il gorgonzola  in 130 gr di latte, mescolando sempre. Una volta sciolto il formaggio fate raffreddare la salsa mescolandola, in modo che si rapprenda un po'.
Servite la salsa con i soufflé appena sfornati.
Buona giornata e un grazie super a Mario e Signora!!!
Dani

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

Anonymous 05/11/2013 00:38

It really wогκs together with totаl sаtisfactіοn, аbsolutelу no сraѵings,
simply no smoke οnly vapors that аre ordеrlеss, plus you aгe able to smoke in the house!

!

Alsο visit my sitе green smoke coupon code

Daniela 11/16/2011 15:31

@ Maaaaaaaaaaapi!! un bacione

@ Sara, grazie mille anche a te dell'attenzione che ci dimostri!

Anonymous 11/16/2011 12:06

Grazie mille per la risposta. Condivido quanto detto da Virò, avete sempre una parola per tutti, siete splendide... Ciao - Sara

๓คקเ ☆ 11/16/2011 10:31

Bellissimi e buonissimi, grande Dani!!!

Daniela 11/15/2011 22:10

Grazie, hai detto una cosa bellissima! Grazie davvero e un abbraccio grandissimo :-)

Virò 11/15/2011 21:30

Certo che sì...uno dei vostri immensi pregi è proprio quello di cercare di rispondere sempre a tutti i commenti, nonostante la velocità di pubblicazione dei post e la miriade di iniziative che vi coinvolgono.

MT riesce a mantenere il filo diretto con i lettori ed una dimensione quasi intima nonostante il numero ormai impressionante di contatti!

Daniela 11/15/2011 20:59

hahahahaha non ci credo!! Questo però è una tentazione....... Bacissimi

/Alessandro 11/15/2011 19:44

Non so che dire.. e' meraviglioso! Io e' un po che ho rinuncito a fare un souffle' decente. Forse e' ora che riprovo a fare disastri :-)

Daniela 11/15/2011 19:23

@ Virò!!! Ciao ragazza... per la salsetta non ci sono dubbi: taleggio!! Con la zucca va a nozze... spero che ti piaccia .... Per la zucca io l'ho bollita... e poi l'ho lasciata scolare un paio d'ore. Penso che al forno sia ancora meglio, forse perchè rimane più asciutta. Però devo dire che anche bollita e ben scolata si presta benissimo... Un bacione super P.S. hai letto la risposta al tuo commento sulla mostra dell'altra sera? :-)))

@ Sara Grazie delle tue belle parole!! Le apprezziamo infinitamente! Come dicevo a Virò il sostituto ideale per la salsa è il taleggio. Non dovesse piacere neppure quello puoi provare un formaggio tipo certosa magari con l'aggiunta di un pizzico di pepe per dare tono.. ma il taleggio sarebbe meglio senza dubbio!
Un abbraccio e a presto

Anonymous 11/15/2011 19:08

Ciao, bellissimi questi soufflè. Al mio compagno non piace il gorgonzola (sigh!), quale formaggio mi consiglieresti in sostituzione?? Grazie mille in anticipo!!! Ciao Sara - p.s.: continuate così il blog è bello, divertente, interessante...Vi seguo con simpatia :)

Virò 11/15/2011 17:45

Bellissimi e, a parte la salsina al gorgonzola che non amo, da rifare quanto prima!

La zucca l'avevi lessata in acqua o cotta in forno? Forse la lessatura classica la rende troppo acquosa?

Daniela 11/15/2011 17:41

Mi fa piacere Gloria! Baci ricambiati!!!

gloria cuce' 11/15/2011 17:35

Quanto mi piace questa ricetta! E poi la salsa è meglio della ciliegina sulla torta per me.
Baci!!!!!!

Daniela 11/15/2011 17:21

@ figurati... è un piacere grandissimo ! Buona serata :-)

@ Giulietta perfetto! :-)

Anonymous 11/15/2011 16:01

EVVAIIIII: ho trovato l'antipasto per una cena del 3 dicembre p.v.!!! Giulietta

lamelannurca 11/15/2011 15:49

grazie per aver condiviso con noi i segreti di un soufflè perfetto, proverò anch'io al più presto!

Daniela 11/15/2011 13:54

@ Mai non dubito del tuo risultato!! :-)) Un abbraccio

@ Glo :-)))))!!

Daniela 11/15/2011 13:46

@ Cristina anche io sono una golosastra! Un bacione e buona giornata!

@ Prego Vitto! Super bacio anche a te!

@ Saretta, da manuale non so, ma buoni al massimo si però!!! :-)) Buona giornata e bacio rcambiato

@ Tesoro, mi sa che ce li prepareremo di nuovo insieme.... ha ha ha ha sarà la nostra prossima ricetta pre-biscotti!!

@ i 5mondi grazie, ma poca maestria solo un sacco di attenzione! Baci e grazie ancora!

Daniela 11/15/2011 13:42

@ Cris anche la mia curiosità è tantissima! quindi spulcio e sono contenta se la cosa diverte anche te!! Lo so , zucca e gorgonzola è buona da pazzi.... :-) Un bacione

@ Giulietta si ad entrambe le domende! li ho sperimentati anche uin un altra preparazione che necessitava di una cottura diversa di cui parlerò presto e hanno retto perfettamente. :-)))

@ Cleare si sono stati una rivelazione!

@ Stella metterò presto alla prova la tua dritta... pensavo a qualcosa di dolce, visto che ci ho preso gusto! Grazie del suggerimento. un bacione

@ Marco allora ho preso i classici due piccioni con una fava!!! Vedo che tra noi curiosi ci intendiamo alla grande! Buonissima giornata

@ Anonimo no, non ho mai provato a cuocerli in modo diverso, ma si può sempre tentare: è una dritta interessante. E certamente sono più economici: i miei 15/16 minuti vanno bene per i miei stampi , che sono piuttosto piccoli, ma è ovvio che maggiore è la dimensione, maggiore il tempo di cottura...e poi c'è il periodo di riscaldamento del forno! Quindi grazie per il suggerimento che giro volentieri a tutti. La prossima volta però fammi un regalo: firmati! così so con chi parlo... mi piace di più!!! :-)

°Glo83° 11/15/2011 13:27

bellissimi... e che accostamento di sapori gustosi!!! insomma, ho l'acquolinaaaaa! ;)

Mai 11/15/2011 13:15

Ne "sforni una dopo l'altra!" Questi sono da provare subito!!!
Chissà se riuscirò a suflertarli come te... ci metterò tutto l'impegno.

besos

i5mondi 11/15/2011 12:45

il sufflè è sempre un piatto di difficile realizzazione ma tu lo hai eseguito con grande maestria e...che risultato!!!
un bacio

Francesca 11/15/2011 12:27

a me ispirano un sacco!! e poi come si fa a resistere alla zucca e alla gorgonzola!!! maggica titti!!

Saretta 11/15/2011 12:18

Carinissimi?!Io direi ance appetitosissimi!!!!da manuale :)Bacio

EliFla 11/15/2011 12:14

Ma Dani...credo che non riuscirò mai a cimentarmi con un soufflè...anche se riconosco che la zucca e il gorgonzola sono una cosa troppo gustosa.... che dici??? Provo??? OMG..incrociamo le dita!!!! Bacioni, Flavia

Vitto da Marte 11/15/2011 11:48

Daniela sono semplicemente bellissimi. Mi sembra di sentire il profumo da qui.
Archiviati nella lista To do.

Grazie, Vitto

cristina b. 11/15/2011 11:40

una meraviglia ti sono venuti, che soddisfazione! adoro sia la zucca che il gorgonzola, quindi direi che questa ricetta fa proprio per me!!!
un abbraccio

Anonymous 11/15/2011 11:16

hai mai provato a... cuocerli in pentola a pressione? sul cestello cuocivapore, 15 min dal fischio e sono pronti! più veloce ed economico (in forno ci vogliono più di 15 min, di sicuro, infatti secondo me i tempi che indichi sono ottimistici)

Chiara e Marco 11/15/2011 10:56

Oh, cavolo! Il soufflè, e poi col gorgonzola! Quanto mi manca!

Ma sai che proprio ieri sono andato a cercare la storia del bagno maria perché stavo twittando e ho beccato Claudia de Le ricette dell'Amore Vero che si fa questa domanda... eh eh

Marco di Una cucina per Chiama

stella 11/15/2011 10:40

Fantastici i tuoi soufflè, io sono ferratissima, fidati, se li fai solo con gli albumi si gonfiano molto di più ;-)