Torta delle rose salata per il The Recipetionist e diciamocelo, su...

torta delle rose  salata

... e diciamocelo, che se c'è un contest che mi piace è proprio quest'ultimo parto della mente malata fantasmagorica della Flavia. Per carità, dopo il colpo inferto alla mia curva glicemica lo scorso anno, giusto di questo periodo, con il concorso delle ricette a cuore, mi aspettavo un gesto riparatore: ma una cosa così andava oltre le mie aspettative, da tanto è ritagliata sui miei gusti, sulle mie riflessioni in materia di cibo sul web e, famo le fighe, sulla mia agenda. 

Uno dei lati negativi di una informazione libera ed incessante come quella che internet ci offre, infatti, è quella di non avere il tempo sufficiente per seguire tutto come si vorrebbe. A me succedeva anche prima, a dire il vero, quando compravo tre quotidiani alle sette del mattino e arrivavo alle dieci di sera avendo appena dato una scorsa alle varie prime pagine. Figuriamoci adesso, che ho una lista di preferiti che sfiora il migliaio ed è già tanto se in una settimana riesco a controllarne una decina. Ogni tot, parto coi buoni propositi: qui archivio, qui faccio una "to do list", qui magari stampo, che tant'è il vecchio foglio di carta su di me ha un potere magnetico finora ineguagliato: ma tempo due giorni e son di nuovo daccapo, con decine di mail da scaricare, centinaia di notifiche da smaltire e un sottofondo di malessere, nel non poter godere di tutti quei frutti che ci offre la rete. 
Con i food blog, è successo lo stesso: anzi, ad essere precisi: succede puntualmente lo stesso, ogni giorno. All'alba, quando mi collego per scrivere il post, non ho il tempo di consultare un bel niente, pena un invio in bianco; nella pausa caffè, è già tanto se riesco a scaricare i commenti; il resto del giorno me lo passo in apnea nella vita reale e quando mi ricollego, alla sera, sono una donna morta. Al massimo, copio tutto nella lista delle ricette da fare, sulla quale sospiro, mentre arrangio pranzi e cene fra cronometri e padelle. 
Ma ora che c'è il The Recipetionist, qualcosa è cambiato: perchè finalmente un po' del tempo che spendo su MT si interseca con la consultazione di altri blog. E non c'è come avere una panoramica di tutto il lavoro svolto dalle varie food bloggers per rendersi conto della fisionomia delle loro cucine virtuali- anche questa, cosa non semplice, se affidata solo ad un'occhiata di sfuggita sul blog roll. In più, si può scegliere "a sentimento": non ci sono temi imposti, non ci sono ingredienti strani. e per una che vive di corsa, poter partecipare ad un contest senza troppa programmazione, ma basandosi semplicemente su quello che offre la dispensa, è tutt'altro che roba da poco.
Così è accaduto, per esempio, con questa torta di rose salata, vista sul blog vincitore della sfida di Gennaio, la Cucina di Mamma Loredana.Con tutta che Loredana è una cara amica, che seguo con ammirazione e che appunto con devozione nella "to-do-list", questa ricetta mi era sfuggita. In più, era quella che avrei voluto fare per Helga (la vincitrice del mese ancora prima): e siccome la volta precedente, a forza di rimandare, mi son fatta scadere il termine, stavolta ho rotto gli indugi e mi son fiondata in cucina. E già che c'ero, ne ho fatte due, una dolce (prossimamente) e questa salata, ripresa paro paro da Loredana, con la sola aggiunta di un po' di rosmarino fresco nell'impasto. 
Ne è venuta fuori una meraviglia, finita a tempo di record da marito et creatura, per una volta concordi sulla riuscita di un piatto- e quindi immediatamente in disaccordo, su a chi toccasse l'ultimo pezzo.

torta delle rose salata

La ricetta è qui- ed è spiegata così bene che le mie note sono del tutto superflue. Ciò che superfluo non è è invece l'appuntamento a questa sera, nella speranza di essere tornata in possesso del mio pc (oltre alle tubature, è saltato pure l'hard disk, ma per quanti sforzi faccia non riesco a convincere l'ingegnere che è colpa del freddo, anche in questo caso)- e di potervi fare l'ennesima proposta. Decentissima, naturalmente
ciao 
ale

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

Anonymous 02/08/2012 21:26

uhhhh!!!!e la mia preferita nella versione dolce....mumble mumble...lo sara certo anke in quella salata:-D:-D:-Dmi sa ke la provo!!! grazie x l ottims idea!an_top

stella 02/08/2012 09:13

Fan ta sti chis sima!

titty 02/07/2012 21:13

E' da tempo che penso di farla...mi sa che mi avete convinta ;))

Loredana 02/07/2012 20:22

Ma grazie, Ale!!!
Questa ricetta è una di quelle che ripropongo spessissimo, riesce è buona e ...sfama!
Grazie a te e alla tua voglia di sbirciare tra le mie ricette!!!
;)
loredana

TataNora 02/07/2012 20:06

Ale, hai ragione! Sono tutte da porca figura ma.... a furia di fare dalla mia to do list, fare per i contest, fare perchè mi piacciono .... o metto su un ristorante, o finisco su RealTime nel programma degli obesi!
Nora

EliFla 02/07/2012 19:31

Ah bellaaaaaaaaa...ma questa te e gliela copio ahahahhaah..... ci credo io che è una cosa troppo buonissima, mihhh sono arrivata tardi se no stasera la facevo.
Un grazie immenso perchè hai trovato tempo per me e per la creatura della mia mente malata....cioè fantasmagorica ahahahaha, baci, Flavia

alessandra (raravis) 02/07/2012 18:58

Primo: copriti il capo di cenere e corri :-)))
Secondo: abbiamo già vinto,con il filetto alla wellington.Ma ti dirò chemi diverto di più a partecipare...
Terzo: me li ha fatti lo zio,gli assi fighissimi...emi son pure piantata una scheggia nel dito medio, porcaloca...:-)))

alessandra (raravis) 02/07/2012 18:56

belin,lascia perdere...e mi son contenuta,per la privacy... ma quando volete venire, vi aspetto!!!

alessandra (raravis) 02/07/2012 18:55

eh eh eh---

alessandra (raravis) 02/07/2012 18:55

io l'ho fatta in ritardo, quella di Helga... ma la posto lo stesso,perchè mi è piaciuta da matti! faccio un salto a vedere latua!

alessandra (raravis) 02/07/2012 18:54

oh sì che posso...fra l'altro questa è una gran figata: perchè è facilissima e in compenso ti fa fare un figurone!

alessandra (raravis) 02/07/2012 18:52

ci siamo :-) ed è andato tutto bene. E grazie infinite per questo pensiero gentile!!! sei tanto cara!

Chiara Conticini 02/07/2012 17:42

Questa torta mi fa venire l'acquolina in bocca solo a guardarla!
Non vedo l'ora di provarla!!
Vorrei invitarti, già che son qua, al 1° food contest di Donna In "Sfizia&Delizia". Il tema è molto ampio quindi si può preparare praticamente di tutto, per il resto e per scoprire i premi (belli e utili, tutti da provare) ti invito a visionare http://www.donna-in.com/2012/02/1-food-contest-di-donna-in-sfizia-delizia/
ti aspettiamo!

caris 02/07/2012 16:45

Primo: non conoscevo questo contest..o meglio, non avevo letto il regolamento! è bellissimo!!!!
Secondo: se quella cosa golosa e morbida non vince non c'è giustizia a questo mondo!
terzo...io ho solo 3-4 assi di parquet avanzato che ogni tanto uso vergognosamente come sfondo: voi blogger fotograficamente ben fornite mi state facendo venire i complessi!!!!

cristina b. 02/07/2012 12:44

la flavia, se non ci fosse, bisognerebbe inventarla!
torta veramente great, oh yeahhhhh!! adesso vado a leggere tutto per benino da loredana.

anche l'hard disk??!!? mica dovremo farti un altro giro di antisfiga?... ;)

Mela 02/07/2012 12:27

Salata! Stupenda idea per una come me... mi tenti...

Manuela e Silvia 02/07/2012 12:10

Adoriamo questa torta in versione salata!!!
un bacione

Bucci 02/07/2012 12:06

Che bellezza!!!

Pellegrina 02/07/2012 11:08

W il rosmarino e in bocca al lupo (se non ricordo male ci siamo).

Glu.fri cosas varias sin gluten 02/07/2012 10:59

Si e' complicato seguire tutto...certo che se poi trovo queste cosette..

Francy 02/07/2012 09:54

Fantastica questa torta di rose salata! ti è venuta molto bene! io avevo fatto quella dolce di Helga per il Recipetionist di Gennaio! questa di Loredana non l'avevo ancora vista, sto ancora scorrendo il lungo elenco delle sue ricette! gnammm ci credo che non ne è rimasta! bacioni Ale!

TataNora 02/07/2012 08:36

Ale no! Non mi puoi gettare l'esca di questa torta fighissima e farmi morire di curiosità per quello che ci proporrai questa sera! Questa è perfidia allo stato puro. Quanto al contest di Flavia hai ragione, quella donna è una fucina di idee.. o una cucina... mah!
Buona giornata
Nora