Gemme dell'Impressionismo. Dipinti della National Gallery of Art di Washington

E' il momento dell'impressionismo: in Italia sono presenti contemporaneamente diverse esposizioni sul tema, tutte interessanti, tutte con un preciso argomento o un percorso particolare che le lega.

A.Renoir: Giovane donna che si intreccia i capelli 1876

Questa che ho scelto per voi oggi è stata aperta al pubblico il 23 ottobre scorso e terminerà il 23 febbraio 2014 e i quadri qui raccolti provengono dalla National Gallery of Art di Washington e, per la maggior parte, da quella che era la collezione privata, poi donata al museo, del banchiere americano A.W. Mellon. 

Gemme dell'Impressionismo. Dipinti della National Gallery of Art di Washington

Vi cito una parte della presentazione pubblicata sul sito del Museo dell'Ara Pacis a Roma, dove si tiene la mostra: "Gli artisti francesi in genere e quelli impressionisti e postimpressionisti in particolare, hanno sempre avuto una grande preminenza nella collezione Mellon, non a caso ne annovera i capolavori più eloquenti. Ad occupare gli spazi espositivi del Museo dell’Ara Pacis di Roma saranno infatti artisti quali Manet, Monet, Degas, Renoir, Boudin, Pissarro, Bonnard, Toulose-Lautrec, Cèzanne, Gauguin, Van Gogh e Seurat.

Vincent van Gogh, Letto di fiori in Olanda c. 1883

La mostra realizza un focus sulle opere impressioniste e postimpressioniste della Collezione. È così che nasce un percorso espositivo unico nel suo genere, e reso possibile grazie al prestito di ben 68 opere, con l’intento di presentare al grande pubblico non una mostra qualunque di artisti impressionisti e postimpressionisti, ma una mostra che ambisca a comunicare un punto di vista diverso ed esclusivo, ovvero quello di una collezione d’arte privata, dunque opere acquisite secondo un’idea ed un gusto, del tutto personale quale quello del collezionista, filtrato, intimo, ma con la forza comunicativa che solo i grandi capolavori possiedono."

Édouard Manet. Alle corse, c. 1875, olio su tavola. Collezione Widener, 1942.9.41

Per ulteriori e dettagliate informazioni per tempi e biglietti guardate qui

Le immagini sono tratte da qui e per le ultime si tratta di (nell'ordine): Edgar Degas. Le corse ,1871-1872, olio su tavola. Widener Collection, 1942.9.18, Georges Seurat. Studio per "La Grande Jatte", 1884-1885, olio su tavola. Collezione Ailsa Mellon Bruce, 1970.17.81, Eugène Boudin. Sulla spiaggia di Trouville, 1863, olio tu tavola. Collezione Mr. e Mrs. Paul Mellon, 1983.1.14 e Claude Monet. Ponte ad Argenteuil , 1874

Buon week end a tutti

Daniela

Gemme dell'Impressionismo. Dipinti della National Gallery of Art di Washington
Gemme dell'Impressionismo. Dipinti della National Gallery of Art di Washington
Gemme dell'Impressionismo. Dipinti della National Gallery of Art di Washington
Gemme dell'Impressionismo. Dipinti della National Gallery of Art di Washington

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

van Gogh Paintings 11/30/2013 08:56

Dipinti è bello
Mi piace ancora il dipinto di Van Gogh

hotel cristallino 11/05/2013 12:33

Poter ammirare da vicino i quadri dei grandi maestri dell'Impressionismo è un privilegio unico. Sicuramente cercherò di esserci.

Daniela 11/05/2013 13:29

vero hai detto benissimo è proprio un privilegio unico! Siamo fortunati d avere queste splendide opportunità!

Eleonora 11/04/2013 09:42

Ho sempre adorato gli impressionisti, e non ho mai avuto la possibilità di vederli dal vivo. Non voglio assolutamente lasciarmi sfuggire la possibilità di visitare questa mostra, tanto più che si trova vicino a me: L'Aquila - Roma dista una sola ora di viaggio. ^_^ Grazie!!

Daniela 11/04/2013 15:18

Sono contentissima di averti suggerito questa mostra allora!!! Vale anche per te ciò che dicevo a Giulietta: mi piacerebbe sapere le tue impressioni...(un gioco di parole infelice eh :-)?)
A presto Eleonora!

Giulietta Bodrito 11/03/2013 10:06

Io questa non vorrei proprio perdermela: adoro gli Impressionisti. Bisogna che io veda di organizzarmi...

Daniela 11/03/2013 12:19

Anche a me piacerebbe moltissimo... ti auguro proprio di riuscire, Se la vedrai mi darai le tue impressioni?