Genova - Torta alla panna e mascarpone

Buon giorno a tutti e buon inizio settimana a voi, che ci leggete con tanto entusiasmo!

Dopo un intenso week-end, di cui sono davvero entusiasta, ho passato una bellissima settimana e festeggiato il compleanno del mio amato fratellino!

Volevo presentavi una selezione di foto che ho scattato in questo periodo, proprio qui a Genova, ma flickr dà i numeri.. quindi nulla! In compenso ho fatto un post per il mio blogggg musicale se volete vederle comunque :) sono contaminate con una poesia di Montale che amo molto e una singonia che amo altrettanto. 

Ecco la ricetta della torta che ha voluto mio fratello per festeggiare :D

A causa di questo problema con Flickr non ho potuto neppure caricare le foto :'( che comunque non rendevano giustizia!

 

Torta di Yola

 

Questa è una torta molto semplice ed abbastanza rapida, ottima per tutte le occasioni. Io vi riposto la ricetta di Yola, l'allegra mamma di una nostra amica argentina che di torte ne ha sfornate a migliaia... Davvero...!

 

Ingredienti

per un tegame 25x60 (da cui si ricavano 2 piani)

5 uova medie

5 cucc. di zucchero

5 cucc. di maizena

600 ml di panna da montare

2/3 cucc. di zucchero a velo

aroma/essenza/baccello di vaniglia (facoltativo)

200 g di mascarpone

250 g di cioccolata fondente

1 cucc.no di dulce de leche (facoltativo)

 

 

Procedimento

Pionono

Preparare una teglia con della carta da forno. Preriscaldare il forno a 170°C in statico.

In una ciotola montare a neve le uova; quando sono ben montate aggiungere piano lo zucchero continuando rimescolare il composto con la frusta e mantenendolo bello spumoso. Setacciare 2/3 volte la maizena e poi aggregarla anch'essa lentamente al composto, che si deve continuare a montare. Versare tutto nella teglia e mettere in forno in posizione centrale per 10/15 min. . Togliere dal forno e lasciare raffreddare.

Crema

Sbattere per qualche minuto 400 ml di panna con lo zucchero a velo, mettere poi il mascarpone e montare. Aromatizzare con la vaniglia. Se voltete, per eliminare un po' di acidità alla crema potete aggregare il cucchiaino di dulce de leche. 

Glassa 

Sciogliete a bagno maria il cioccolato fondente. Posste il pentolino sul fuoco ed aggiungere 200ml di panna ed un poco di zucchero a velo. 

Assemblaggio

Prendere il "pandispagna" e bagnarlo con del liquore o del marsala. Tagliare a metà il pionono. Su una parte del pionono creare un bello strato di crema (dai 4 ai 5 cm circa) e mettere sopra l'altra metà. Glassate il tutto. 

Fare riposare in frigo per un'ora almeno. 

La torta è pronta!

 

Buon appetito!

Giorgia

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

carla 12/09/2013 11:24

Mmm ! Deve essere deliziosa e voglio provarla nelle feste. Di sicuro le calorie per fetta non sono poca cosa, ma è davvero invitante. Grazie mille.

carla 12/09/2013 11:45

La proverò senz'altro. Buona giornata

Giorgia Rotolo 12/09/2013 11:27

:) ti assicuro che fa sempre una gran figura e poi è semplice e veloce da preparare! Il pan di Spagna non ha lievito ne grasso e risulta elastico e spumoso :) lo puoi usare anche per fare dei rotoli con la marmellata, il dulce de leche o la nutella :D di nulla!