Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce. A Lucca... e una delizia alle mandorle per Mazzini

Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce. A Lucca... e una delizia alle mandorle per Mazzini

Nell'ottobre del 2013, vi avevo segnalato una mostra in essere a Verona, intitolata Verso Monet, La storia del paesaggio dal 600 al 900. In quel frangente mi aveva colpito il commento di Carlo pepi che, cito testualmente, mi aveva scritto: "E' inammissibile la mancanza in mostra de I MACCHIAIOLI i quali furono i più innovativi ed all'avanguardia della loro epoca. Speravo che fossero maturati i tempi, dopo oltre 150 anni per far cessare questo ostracismo !"

Devo dire che il suo pensiero mi aveva colpito e l'ho ripensato spesso, spulciando tra le verie email che ricevo sull'organizzazione delle diverse mostre in giro per l'Italia, senza mai trovare qualcosa di soddisfacente.

Ma questa volta, finalmente, ho trovato pane per i denti di Carlo (e per i miei ovviamente), in una splendida  location, Lucca e più precisamente presso il Lucca Center of Contemporary Art : si intitola Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce, ed è una straordinaria esposizione, visitabile fino al 6 aprile di quest'anno, di oltre 40 opere dei principali rappresentanti (Lega, Fattori, Banti, Signorini, Abbati, Boldini, Sernesi...) di questa corrente artistica affascinante, innovatrice e controversa, che ha segnato così profondamente la pittura italiana e non solo.

Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce. A Lucca... e una delizia alle mandorle per Mazzini
Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce. A Lucca... e una delizia alle mandorle per Mazzini
Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce. A Lucca... e una delizia alle mandorle per Mazzini
Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce. A Lucca... e una delizia alle mandorle per Mazzini
Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce. A Lucca... e una delizia alle mandorle per Mazzini
Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo. Ribelli si nasce. A Lucca... e una delizia alle mandorle per Mazzini

Come accaduto per altri movimenti artistici poi passati alla storia, anche i Macchiaioli devono il proprio nome a un termine attribuito loro in modo ironico e dispregiativo, che intendeva ridicolizzare il rifiuto della pittura accademica caratteristico degli artisti della metà dell’Ottocento abituati a ritrovarsi al Caffè Michelangelo di Firenze. Una critica che gli artisti stessi accolgono in un’accezione positiva, fino ad appropriarsene come definizione del gruppo.

Oltre ad abolire il tradizionale chiaroscuro, dipingendo con accostamenti di macchie di colore a vantaggio della luminosità e della resa atmosferica, i Macchiaioli semplificano il paesaggio alle sue strutture essenziali, così come abbandonano la tematica religiosa e storicistica in favore di una ricerca della bellezza del “vero”. (da qui)

Per saperne di più ed avere informazioni su tempi e orari, questo è il sito : Lu.C.C.A,

Cosa unire di buono a personaggi così fuori dal coro e ribelli? Ma il piatto preferito di un altro geniale ribelle, un uomo di azione fuori dal coro: Mazzini quindi e la sua Torta alla Mazzini, una delizia alle mandorle, che vi ho presentato ormai 4 anni fa e che troverete qui.

Buona giornata a tutti

Daniela

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

francesca 02/02/2015 08:51

Ciao, se ami i Macchiaioli, posso suggerirti una visita al Museo Fattori di Livorno?
http://pegaso.comune.livorno.it/fattori/

Daniela 02/02/2015 10:45

certo che puoi suggerirmelo!!!! l'ho visitato circa ... un milione di anni fa e mi piacerebbe proprio tornare con più calma e consapevolezza ! Grazie di avermelo ricordato!!!!