Anelli di totani, con ceci e bietole e la primavera in arrivo...

Anelli di totani, con ceci e bietole e la primavera in arrivo...

Sta arrivando: ormai sta arrivando, anche se in punta di piedi e non ancora sicura, come la descrive il nostro poeta, Fabrizio De Andrè .

Io me ne accorgo, come sempre, dal giardino e anche se quest'anno ho avuto rose per quasi tutto l'inverno, l'arrivo dei narcisi, prime sicure avvisaglie della stagione, mi racconta di un cambiamento inarrestabile nell'aria...

Quindi, nonostante il tempo atmosferico ancora non ne sia convinto, in realtà dovremo adattarci al cambiamento incipiente e cominciare a pensare a colori... e a profumi, ovviamente...:-), adeguati: cominciamo da qualche mazzo di bietoline fresche...

 

 Anelli di totano con ceci e bietole 

Anelli di totani, con ceci e bietole e la primavera in arrivo...

Questa ricetta mi è stata suggerita da una amica, Elisa, che quanto a fantasia, esperienza e capacità nel trattare i prodotti del mare, è incredibile!

Ho trovato questo suo suggerimento delizioso... potrete prepararlo con totani freschi, tagliando ad anelli le teste, o, se preferite, anche con quelli surgelati.

Così pure, l'ideale sarebbe usare i ceci preparati da voi, mettendo in ammollo per 24 ore i ceci secchi e cuocendoli fino a renderli morbidi. Ma, se avete fretta o siete un po' pigri, potrete utilizzare anche quelli in scatola, rinunciando ad un po' di sapore... ma ottenendo comunque un piatto unico eccellente.

Stesso discorso per il pane casereccio: se vi fa piacere, per qualcosa di completamente casalingo, potrete preparerlo voi, così come potrete comprarlo dal fornaio.

Insomma, tempi di preparazione che variano seguendo le vostre esigenze ...

 

Ingredienti per 5 persone ca.

650 g di anelli di totano

500 g di bietole

1/2 bicchiere di vino bianco

250 g di ceci lessati

pane casareccio

Anelli di totani, con ceci e bietole e la primavera in arrivo...

Preparate i ceci bolliti secondo la vostra abitudine.

Fate rosolare per 5 minuti gli anelli di totano con dello scalogno in una ampia padella. Appena rosolati, sfumate con un mezzo bicchiere di vino bianco e poi aggiungete le bietole, tagliate in pezzi, non troppo grandi, procedendo con la cottura per 15 minuti.

Unite 5 o 6 cucchiai di passata di pomodoro.

ceci bietole 

Quando anche le bietole saranno morbide, aggiungete i ceci bolliti, fate insaporire bene il tutto per 10 minuti. Si creerà un gustoso sughetto rosso, che completerà perfettamente il piatto, mentre lo servite. Se preferite preparare qualcosa più vicino ad una zuppa, potete anche passare la maggior parte dei ceci, lasciandone solo qualcuno intero, come "decoro". Scegliete voi.

Aggiustate di pepe e sale (a me piace aggingere un pizzico di paprika forte) e servite subito su crostoni di pane casareccio affettato e abbrustolito.

totani 

Semplicemente da provare. Un piatto unico, come vi dicevo, eccellente.

Buona giornata

Daniela

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

speedy70 03/22/2015 01:16

Una delizia questo piatto, ottimo l'abbinamento coi i ceci!!!!

Daniela 03/22/2015 18:34

In effetti si sposa bene, e le bietoline fresche lo completano! Grazie Speedy!