Il pasticcio di carne in crosta di melanzane e una sagra golosa.

Il pasticcio di carne in crosta di melanzane e una sagra golosa.

Se qualcuno di voi vive a Genova o nei dintorni ed è veramente goloso, gli consiglierei proprio di fare un salto, durante il prossimo week end  (28 e 29 marzo) alla Sagra della farinata dop dii Pegli. 

Il solo pensiero devo dire mi "stende"! La farinata è una dei piatti poveri più buoni del mondo: quando ero una ragazzina, era il piatto per eccellenza da "sbranare" per una merenda con gli amici e ancora adesso, se ci penso, ho in mente il profumo fantastico in cui eravamo immersi mentre facevamo la coda per accaparrarcene una bella fetta, per una merenda iper golosa!

Penso proprio che farò un salto anche io perchè, per quanto ogni tanto la prepari per la mia famiglia devo dire, pur se non si dovrebbe, con ottimi risultati, mangiarla bella calda, preparata da altri, assai esperti, per me non ha decisamente prezzo!

Nel frattempo, nell'attesa di godere di tanta golositò, vi propongo una piccola cosa da gustare come piatto unico, che preparo spessissimo perchè qui piace da pazzi:

 

Pasticcio di carne in crosta di melanzane

Il pasticcio di carne in crosta di melanzane e una sagra golosa.

400 g di polpa di manzo tritata

3/4 patate medie 

350 g di bietole o spinaci bolliti

3 uova

sale

2 mozzarelle di bufala 

1 manciata abbondante di parmigiano reggiano grattugiato 

pangrattato

olio evo

paprica forte

1 cipollotto

2 melanzane piuttosto grandi

le foglioline di 2 0 3 rametti di maggiorana (o timo o origano freschi, secondo il gusto personale)

PICT2038 

Tagliate la melanzana a fette e fatele grigliare velocemente su una piastra. Mettetele da parte.

In una ciotola capiente mescolare bene la carne trita con le patate bollite e schiacciate come per purè, le bietole (o spinaci), bolliti, strizzati e appena tagliati, le uova intere, il parmigiano, la paprica (secondo il proprio gusto, giusto per dare un sapore un po' più deciso), il cipollotto tritato finemente e un paio di rametti di foglioline di maggiorana fresca, spezzettate..  

Aggiustate di sale.

Stendete sui bordi e sul fondo di una pirofila, o in pirofile monoporzione, le fettine di melanzana appena grigliate. 

Ungete il fondo della o delle pirofile e cospargetelo di pangrattato. Ricoprite il fondo e i lati con le fettie di melanzzana grigliata. Versate all'interno il ripieno, livellatelo con il dorso di un cucchiaio e ripiegate sopra le fette di melanzana.

Ricoprite con fettine di mozzarella di bufala.

Infornate per 25/30 minuti a 190°C., dipende come sempre dal vostro forno, terminando con 3 o 4 minuti di grill, per dorare la mozzarella.

Togliete dal forne e servite il pasticcio tiepido.

Piatto unico saporito e semplice. Come spesso mi accade, le foto non rendono giustizia alla sua bontà.

Buona giornata

Daniela

Condividi post

Repost 0
Commenta il post