Pesche profumate al vino rosso con gelato alla vaniglia e qualche altra idea....

elba 

Ecco che ogni tanto ritorno a voi, per segnalarvi qualche squisitezza che mi capita di avere "sottomano"...

Certo in questa stagione, il connubio tra le pesche, salutari e dolcissime, con il gelato offre il destro a mille preparazioni diverse. Qui di seguito ve ne riporto alcune, che ho provato nel corso degli anni:

collage pesche 

Pesche saturnine alla "come le fa lei" 

Gelato nelle scodelline

Gelato "al tegamino"

Pesche flambée con gelato alla Carlo

 

Così, quando la mia cuginetta mi ha raccontato di questa sua esperienza culinario-vacanziera, durante un rilassante fine settimana all'Elba, così perfetta per il tema del dessert con frutta estivo, offrendo un perfetto abbraccio colorato tra i due ingredienti, ho pensato subito di condividerla con voi.

 

11840464_10205792329784806_1754345250_o 

Ecco la presentazione originale che mi ha inviato per questa veloce e colorata ricetta di pesche con gelato. 

"Fine settimana all'Elba in barca con amici!!!!

che meraviglia!!!!!.. Siamo stati a cena in un ristorantino sul mare e per dessert ho preso: pesche al vino rosso con lo Strega.

Mi sono subito tornati in mente dolci sapori ed odori... Mamma aveva l'abitudine di cuocere le ciliegie con il vino rosso e zucchero ed il profumo delizioso ed avvolgente era proprio in perfetta sintonia con i ricordi!!!!!

Ieri sera ho provato a rifarle e sono venute molto bene! Vuoi sapere come ho fatto?"

11840464_10205792329784806_1754345250_o 

Secondo voi che cosa potevo rispondere, se non "Certo che si!!!!!"?

E' stata di parola e, bravissima com'è, mi ha spiegato la sua rielaborazione, di una golosità assoluta!

 

Pesche al vino rosso, profumate allo Strega, con gelato

 Pesche profumate al vino rosso  con gelato alla vaniglia e qualche altra idea....

Per 6 persone

6 pesche a polpa gialla ,

2 bicchieri di vino rosso ,

2 bicchieri di acqua,

4 cucchiai di zucchero

due dita di Liquore Strega.

gelato alla vaniglia qb

Mettete a cuocere per mezz'ora in una casseruola le mezze pesche, lavate e asciugate, ancora con la buccia, insieme al vino all'acqua, allo zucchero e allo strega. Servite ogni mezza pesca in una ciotola con una pallina di gelato alla vaniglia..... dimenticavo: togliete il nocciolo alla pesca!

Fresco, profumato e delicato è un dessert da provare, in queste pigre e calde serate estive.

Buona serata a tutti

Daniela e Marilisa

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

Viktor 08/23/2015 10:48

Je me souviens de cet été - les couchers de soleil et levers de soleil.

Daniela 10/03/2015 15:06

Bravo!!! Giustissimo!!