L'Almanacco di MT

L'Almanacco di MT

Il santo del giorno : San Massimo di Torino. Massimo guidò la diocesi di Torino, di cui è considerato il fondatore, nel periodo delle invasioni barbariche. Nato verso la metà del IV secolo, fu discepolo di sant'Ambrogio e di sant'Eusebio di Vercelli. Nonostante il suo carattere mite, che traspare dalle «Omelie» e dai «Sermoni» che ci sono pervenuti, propose ai sui fedeli un esempio di fermezza. «È figlio ingiusto ed empio - così li spronava a non lasciare la città - colui che abbandona la madre in pericolo. Dolce madre è in qualche modo la patria». Li esortava a anche a mantenersi irreprensibili nei costumi e a non confidare in superstizioni come l'invocazione della luna: «Veramente presso di voi la luna è in travaglio - scriveva con ironia -, quando una copiosa cena vi distende il ventre e il capo vi ciondola per troppe libagioni». La data della sua morte non è certa: avvenne tra il 408 e il 423. ( Da qui)

Auguri a tutti i tantissimi Massimo !

 "Scene of Gen. Custer's last stand, looking in the direction of the ford and the Indian village." A pile of bones--including the skeletons of cavalry horses--on the Little Big Horn battlefield--was all that remained, ca. 1877. From the National Archives.

"Scene of Gen. Custer's last stand, looking in the direction of the ford and the Indian village." A pile of bones--including the skeletons of cavalry horses--on the Little Big Horn battlefield--was all that remained, ca. 1877. From the National Archives.

Accadde oggi :

Quando un esercito dei bianchi combatte gli indiani e vince,

questa è considerata una grande vittoria,

ma se sono i bianchi ad essere sconfitti,

allora è chiamata massacro.

Chiksika
(fratello maggiore di Tecumseh)

il 25 giugno 1886 ebbe luogo nella pianura del Montana sulle sponde del fiume Little Bighorn, un'epica battaglia tra le forze dei Lakota (Sioux), Cheyenne e alcuni Arapaho con i capi Toro Seduto e Cavallo Pazzo, uniti contro il 7° cavalleria dell'Esercito degli Stati Uniti d'America al comando del generale  Custer,

E' stato lo scontro tra due mondi, due culture molto differenti: la cultura di basata sui cavalli e i bufali delle tribù delle pianure del nord, e la cultura industriale - agricola degli Stati Uniti, che è proveniva principalmente dalla costa orientale. Come sempre l'ora (in questo caso trovato nelle terre degli indiani) fu la causa scatenente. 

Lo scontro fu durissimo e si concluse con l'annientamento delle forze dell'esercito regolare e con la morte del generale Custer.  

Entro un anno però l'esercito americano "pacificò" i territori e prese il controllo dei territori contesi.

nell'ordine :Toro Seduto, Custer e Cavallo pazzo
nell'ordine :Toro Seduto, Custer e Cavallo pazzo
nell'ordine :Toro Seduto, Custer e Cavallo pazzo

nell'ordine :Toro Seduto, Custer e Cavallo pazzo

Non posso ignorare però che oggi, ben 162 anni fa , nacque il genio di Gaudì, come ci ricorda Goggle, in quel di Reus (spagna), architetto e artista di talento immenso che ha lasciato il segno più fore del suo passaggio nella splendida Barcellona, per la quale ha creato edifici come la Sagrada Famiglia, Parco Güell, casa Milà ed altri magnifici esempi del suo stile così particolare...del quale vi ho già mostrato un'immagine personale qui.... L'originalità e la bellezza....

L'Almanacco di MT
L'Almanacco di MT
L'Almanacco di MT
L'Almanacco di MT

Accade oggi : Vorrei estraniarmi dal dolore, dalla paura, dall'ansia per ciò che di brutto sta capitando, per dedicare la mia e la vostra atenzione ad una cosa bella :  Con un'anteprima ieri sera nel Parco della Tesoriera, a Torino, con centinaia di persone rimaste fuori (in programma, tra l'altro le sette variazioni in mi bemolle maggiore per violoncello e pianoforte e l'op. 47 Kreutzer) e alle 21 in piazza S. Carlo l'esecuzione della Nona Sinfonia da parte dell'Orchestra Sinfonica Nazionale Rai, ha preso il via oggi a Torino il Festival Beethoven, una kermesse gratuita mirata a fare amare al pubblico la grande musica e che il pubblico ha mostrato di gradire moltissimo. (Ansa) 

 

Immagine Ansa

Vengo dopo il tg : 21,10 La7D Un pesce di nome Wanda: un film capolavoro tra le commedie brillanti. Il cast è eccellente con John Cleese, Jamie Lee Curtis, Kevin Kline, Michael Palin, Maria Aitken, Tom Georgeson. La trama divertente, la sceneggiatura e la recitazione brillante... una storia di un furto e dei colpevoli... Per gli amanti della commedia un must imperdibile

20,40 , La1RSD un thriller del 2006 con un altro cast di attori celebri : The Sentinel, con Kim Basinger, Eva Longoria, Michael Douglas, Kiefer Shutherland. Una storia di intrecci, attentati e tradimenti alla Casa Bianca.

20,20 Rai Sport 2 finale maschile degli Europei 2013 di tuffi. 

L'Almanacco di MT
L'Almanacco di MT
L'Almanacco di MT
L'Almanacco di MT
L'Almanacco di MT

Ce l'ho sul comodino : Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio, e di questo ho sia le due version cinematografiche in dvd, sia il dvd della serie televisiva, sia il libro, sul mio comodino.

Non so come mai, ma i film tratti da questo bellissimo romanzo della Austen, del quele non mi stanco ai di leggere la brillantezza dei dialoghi, l'incisività delle personalità descritte, la capacità di mostrare in piccoli gesti o atteggiamenti i sentimenti più profondi di protagonisti, sono senmpre recitati da attori che io amo moltissimo. Sono stata conquistata  a prima vista dalla bellezza e dalla capacità d'attore di Sir L. Olivier (uno dei miei preferiti in assoluto) e adoro la rossa Greer Garson, mi piace moltissimo D Sutherland  e non mi dispiaciono Keira Knightley e Matthew Macfadyen  e (confesso) adoro pure Colin Firth !

Il libro invece è incredibilmente moderno e al di là del "voi" che si scambiano i protagonisti e delle ovvie leggi dell'educazione per noi oramai purtroppo sconosciute, Elisabeth è una ragazza forte, che non ama fingere e che non si controlla molto quando deve esprimere le proprie opinioni, con tutte le ingenuità e la falsa sicurezza in se stessa che ogni adolescente vive anche oggi. E la storia, lo scontro di personalità così ben definite, avvince chi legge oggi come 200 anni fa , quando il 28 gennaio 1813, miss Jane Austen lo pubblicava a sue spese.....

Buona serata
Dani

Condividi post

Repost 0
Commenta il post