La cipolla nell'arte e.... un paio di rapidi rimedi!

Ed ecco, come vi avevo anticipato ieri, la voluttà della cipolla rappresentata in tutto il suo fascino: la sua forma, i colori brillanti che la contraddistinguono, i disegni che attraversano il suo interno, non potevano certo non colpire la fantasia di pittori di tutte le epoche e di tutte le lattitudini. La natura morta è un tema ricorrente da sempre nella storia dell'arte e qui ve ne presento una veloce carrellata: gi autori sono i più celebri, da Van Gogh a De pisis ad uno splendido affresco romano.

Vale la pena di dare un'occhiata a queste meraviglie e vedere come un ortaggio tanto semplice possa ispirare un genio.

Eccoli qui di seguito. 

Poi ho pensato di proporvi due metodi semplicissimi ma molto interessanti per utilizzare la cipolla "praticamente": il profumo non sarà il massimo, ma l'efficacia pare di si!

 

Paul Cézanne, Nature morte au onions, 1896-98 

V. Van Gogh, Natura morta con tavolo da disegno, pipa, cipolle e cera, 1889,  Museo Kröller-Müller

Mangini 1720- 806, Natura morta con cipolle, 

Jean Baptiste Simeon Chardin, Still Life with Ray and Basket of Onions,(17230 ca) Private collection

Arte romana, Natura morta con coppa di frutta,  Museo Archeologico Nazionale - Napoli

Pietro Paolini, Still Life with Elderflowers, Lilies, Artichokes, Onions and Strawberries, 17th century

Anonimo, fine XIX SEC. Natura morta con cipolle

William Merritt Chase, Just Onions (Onions; Still Life), 1912, Los Angeles County Museum of Art

Auguste Renoir, Cipolle, 1881, Clark Art Institute

Paul Gauguin, Still life of onions and pigeons and room interior in Copenhagen,1885

Paul Gauguin,  Still life with onions, beetroot and Japanese print 1889

Filippo De Pisis, ​Pittura Metafisica 

G.Arcimboldo, Portrait with Vegetables (The Greengrocer),  Museo Civico "Ala Ponzone" di CremonaG.Arcimboldo, Portrait with Vegetables (The Greengrocer),  Museo Civico "Ala Ponzone" di Cremona

G.Arcimboldo, Portrait with Vegetables (The Greengrocer), Museo Civico "Ala Ponzone" di Cremona

Rimedi e decotti

da qui

Ho voluto celebrare l'Equinozio di Primavera, celebrato ieri, con un'immagine che mi sembra proprio adatta allo scopo: la nascita appena accennata di un germoglio...

La cipolla nell'arte e.... un paio di rapidi rimedi!

USO INTERNO:

il bulbo fresco

Come diuretico.

Decotto - 3 g (o più) in 100 mi di acqua. A tazze o tazzine possibilmente lontano dai pasti.

Tintura - 20 g in 100 mi di alcool di 70° (a macero per 5 giorni). A cucchiai o cucchiaini.

Tintura vinosa - 5 g in 100 mi di vino bianco (a macero per 5 giorni). A cucchiai

 

DSCF3889 

USO ESTERNO

il bulbo fresco

Per le punture di insetti

Succo - Applicare qualche goccia sulla parte interessata.

 

Buona giornata a tutti

Daniela

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

Andreu Sanchez 03/21/2014 14:46

Salve!

Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

Restiamo a tua disposizione!
Andreu
Ricercadiricette.it