Biscotti gelati al cacao di Luca Montersino

Biscotti gelati al cacao di Luca Montersino

Eccomi con la seconda parte del post che vi avevo promesso mercoledì, quando vi ho presentato il semifreddo al caffè: si tratta dei biscotti gelati al cacao di L. Montersino.

Ho voluto provare, ma ero veramente convinta che non sarei riuscita a creare questa merenda perfetta, o fine cena golosa, perchè mi sembrava tutto complicato. Invece è riuscito bene alla prima, così bene che i biscotti sono spariti in un batter d'occhio sia con gelato che, qualcuno, con la scusa dell'assaggio, anche prima di essere farcito!!!

Vi propongo la ricetta originale, direttamente "contaminata" con qualche osservazione personale su tempi e preparazione che ho annotato in corso d'opera, per facilitarne l'esecuzione.

Penso siano decisamente da provare: vedete un po' voi....

Biscotti gelati al cacao di Luca Montersino

Ingredienti per 15 persone - (circa 30/32 biscotti)

per i biscotti

250 g Burro

200 g Zucchero a velo

30 g Cacao amaro in polvere

125 g Uova intere

25 g Tuorli

7,5 g lievito per dolci

500 g Farina 00 (1/2 segale e 1/2 farina 0 per me)

 

per il ripieno di semifreddo al caffè

60 g di caffè espresso

20 di caffè solubile

150 di crema pasticcera

290 di meringa italiana

480 di panna montata

 

per la finitura

150 g di cioccolato fondente

100 g di burro di cacao (l'ho omesso)

granella di nocciole 

biscotti gelato  al cacao 

Per il biscotto:

Montate il burro con lo zucchero a velo, aggiungete le uova, i tuorli e per ultimo la farina, il cacao e il lievito per dolci setacciati insieme.

Impastate tutti gli ingredienti e lasciate riposare la pasta in frigorifero per 2 ore.

Stendete la pasta dello spessore di 2 mm circa. Bucherellate la pasta (viene benissimo con l'apposito attrezzino, ma anche con una forchetta) e poi tagliatela in rettangoli della grandezza di 10x5 cm circa.

Disponete i biscotti su una teglia rivestita di carta da forno e infornateli a 250° C (per me 220°) per 5 minuti.

Consiglio personale: prima di tagliare i biscotti, è meglio metterli per 5 minuti in freezer, per rassodarli e facilitale il lavoro della lama. Io ho trovato comodo tagliarli utilizzando una rotella da pizza. 

PICT3523 

Per il semifreddo:

Sciogliete il caffè solubile nel caffè espresso bollente, unite la crema pasticcera, la meringa italiana e infine alleggerite il tutto con la panna montata

Stendete il composto in una teglia rettangolare che permetta di ricavare uno strato di circa 2 cm di spessore.

Mettete a riposare il tutto nel congelatore per alcune ore (almeno 4), per dar modo alla delizia spumosa di rassodarsi bene. 

PICT3734 

 

Una volta ben sodo, tagliate il semifreddo in rettangoli della misura dei biscotti.

Farcite i biscotti con il semifreddo.

Se vi piace l'idea, immergete una metà del biscotto nel cioccolato fondente fuso e cospargetela con granella di nocciole. altrimenti sono da pazzi anche così, semplici!

Li ho preparati in diversi formati: dai "bocconcini" alla "tagliaforte", per le varie occasioni e sono sempre spariti a grande velocità! Ho fatto anche alcuni esperimenti con del gelato alla panna e  fior di latte ed è tutto ottimo comunque...

PICT3607 

Descrivere quanto è buono è superfluo! Forse si intuisce perfino dalla foto...

Non vi resta che provarli!!

Buona giornata

Daniela

Condividi post

Repost 0
Commenta il post

Virò 06/14/2015 18:35

Che spettacolo! Replicherò a breve perchè da tempo cercavo la ricetta per i biscotti gelato. Li hanno spazzolati tutti subito o hai potuto constatare se restano morbidi pur permanendo nel freezer qualche giorno? La mia paura è che il biscotto possa ghiacciarsi...

Menuturistico 06/14/2015 22:09

tranquilla, i biscotti restano perfetti! li ho messi nel freezer, sia già "montati" che "separati" ed in entrambe le circostanze erano morbidi anche appena usciti.
Sono proprio buoni! Un bacione ragazza :-)